Che cos’e’ il “Co-Wash”? Leggete e scoprirete….

Ultimamente ne ho sentito parlare tantissimo, il “Co-Wash” (condiotioner only wash) è un sistema assolutamente naturale (anche molto economico) che consiste nel lavare i capelli solo con zucchero e balsamo. Questo tipo di lavaggio è consigliato soprattutto per chi ha capelli da normali a secchi o molto sottili e che li lava molto spesso, il “Co-Wash” evita infatti di stressare la cute con i tensioattivi degli shampo, lo zucchero funziona come uno scrub, pulendo e sgrassando perfettamente e naturalmente la cute senza aggredirla e lasciando i capelli morbidissimi.

Per un “Co-Washing” da manuale basta mescolare in una ciotolina circa 150ml di balsamo (che deve essere privo di siliconi, leggete bene negli ingredienti), con un cucchiaio di zucchero bianco ed uno di zucchero di canna (quantita’ tipo per capelli lunghezza media poi o diminuire od aumentare).

Questo balsamo e' il piu' usato in assoluto per il Co-Wash!

Guardate il risultato finale! Fantastico!

 

Prima e dopo il "Co Wash"! Lucidissimi!!!

Il composto ottenuto deve essere massaggiato sui capelli bagnati per 5/10 di minuti finche’ non si sentono piu’ i granuli dello zucchero, dopodiche’ si va’ a pettinare con una spazzola od un pettine di legno a trama larga tutta la lunghezza dei capelli e successivamente risciacquare abbondantemente ed in profondita’, asciugare con un asciugamano bene i capelli e poi passare all’asciugatura! Chi l’ha provato ne e’ rimasta entusiasta! Buon Co-Wash!

*luisabeautyland*

Informazioni su luisa beautyland

In questa pagina tutto quello che fa tendenza di make up, nails, e bellezza... consigli e trucchi per essere sempre bella a tutte l'età......
Questa voce è stata pubblicata in make up, nails and beauty. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Che cos’e’ il “Co-Wash”? Leggete e scoprirete….

  1. Cvetka ha detto:

    Stanotte provo questa magica ricetta .. e ti saprò dire.. tu mi conosci e sai che sono tutta capelli :)) Sotili e facili a spezzarsi!!
    p.s.
    Olte quel balsamo al cocco esiste qualche altro balsamo che posso usare magari diversa profumazione.. a me il cocco non piace per nulla!! Ho provato a leggere dietro , ma e scritto talmente in piccolo tutto che anche con gli occhiali non ci vedevo nulla :((

    • Cvetka ha detto:

      Non ho avuto buoni risultati, i miei capelli sono troppo lunghi sotili che tendono ad annodarsi. Balsamo consigliato in questo caso e molto poco nutriente ed amorbidente per facilitare la pettinatura prima del riscacquo!! Hoi raccolto un pugno di capelli che si sono spezzati!! Sicuramente per diversi tipi di capelli e una cosa buona,, ma putroppo non fa per me :((

    • luisa beautyland ha detto:

      ma lo hai fatto con il balsamo splendor?? perche’ il risultato vale solo se usi quello o uno simile senza silicone altrimenti nn bisogna farlo

  2. Cvetka ha detto:

    Si usato quello trovato alla coop , ma i miei capelli sono veramente particolari.. io per renderli pettinabili devo lavarli tre volte con lo shampo alla camomilla poi due volte la maschera di amorbidente lasciata ogni volta per 10 minuti e alla fine olio anti nodo.
    E ancora dopo tutto questo mi si impicciano che e uno stress!! Uso prodotti professionali che compro in un negozio specifico. per parucchieri! La sfiga di averli extra sotili😦

  3. Alex ha detto:

    Ho fatto l’esperimento qualche giorno fa. Io ho i capelli corti, per cui ho usato meno balsamo di quello segnato “nella ricetta” e poco zucchero, avevo in casa solo una bustina di quello di canna a cui ho aggiunto una bustina di quello normale. Ho massaggiato per circa 6-7 minuti prima di fare la doccia. Io ho notato che stavano meno “attaccati alla testa” del solito. La figlia della vicina a cui avevo fatto leggere questa nota mi ha guardato e mi ha chiesto se l’avevo fatto, per cui indubbiamente qualche effetto “benefico” c’è stato. Oggi ho ricomprato lo zucchero di canna, riproverò nei prox giorni. Quando ho comprato lo splendor al cooco hoi visto che sullo scaffale c’era anche uno splendor col tappo rosso, che dovrebbe avere un’altra profumazione, nemmeno io adoro il cocco, quanto meno non sui capelli…

  4. Cristina ha detto:

    Sono curiosa… Devo provare! Anch’io ho i capelli fini che tendono ad essere secchi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...